Ispirazioni per camere con travi in legno a vista

Le travi in legno creano un’indubbia atmosfera di tranquillità e calore,  possono essere enfatizzate in ambienti moderni o classici senza alcuna distinzione.

Un tempo le travi a vista si ritrovavano esclusivamente nelle abitazioni che avevano una soffitta o una mansarda mentre oggi vengono anche aggiunte per dare questa atmosfera poetica.

Possiamo avere delle travi a vista anche se l’immobile non le ha di nascita e si possono inserire in tutti gli ambienti di casa.

Le stanze in cui danno maggiore risalto sono sicuramente i soggiorni ma in particolare nella camera da letto.


 

Una camera da letto con travi a vista emana immediatamente un’atmosfera calda e rustica allo stesso tempo ma si può dare un aspetto più shabby grazie all’uso del colore e ovviamente dei componenti di arredo che andremo ad abbinare.

Sebbene il legno di abbini splendidamente ad un arredamento classico, oggi è possibile abbinarlo benissimo anche quando abbiamo o preferiamo un arredamento moderno e minimal.

L’accostamento del legno con lo stile lineare e pulito dell’arredo moderno, addolcirà e scalderà gli ambienti senza intaccare lo stile generale anzi enfatizzerà questo contrasto.

Anticamente le travi a vista erano realizzate in legno massello, ad oggi il legno più diffuso è il legno lamellare con le quali si possono avere delle bellissime travi, una lavorazione più economica e alla portata di ogni portafoglio.

Il legno lamellare per travi a vista ha molte caratteristiche vantaggiose rispetto al legno massello, a partire da prezzo ma non solo.

Infatti questo materiale risulta essere più flessibile e con maggiore resistenza ai carichi che ne garantisce una maggiore durata nel tempo ed una duttilità maggiore che soddisfa anche le esigenze meno tradizionali.